Accedi
HARDGREEN SRL
carrello
Accedi
News | 29 agosto 2016
Lo Pneumatico intelligente è una realtà
Dai coralli e dalle spugne nasce il nuovo battistrada..
Autore Mauri

Siamo vicini (anno 2025) all'entrata in circolazione degli pneumatici intelligenti, nel 2035 i veicoli con guida autonoma saranno nel mondo 85 milioni e con l'entrata in circolazione delle auto  a guida autonoma  entreranno in equipaggiamento le gomme intelligenti  sia a forma sferica che con battistrada appositamente studiati per questo tipo di guida.
La Good Year ha già in prova un modello di pneumatico (chip-in-Tire-Tecnology) che interagisce con il computer centrale dell'auto inviando informazioni immediate sul tipo di terreno che la vettura sta percorrendo. Le scanalature dello pneuamtico hanno infatti le stesse caratteristiche della spugna naturale, si indurisce quando è asciutta e si ammorbidisce quando è bagnata, dando garanzie di stabilità sicure.L'elevata connettività tra la gomma e la vettura ottenuta con i sensori, rileva anche l'usura oltre a registrare le condizioni meteo della strada. Il battistrada rivoluzionario  è stato ricavato studiando e copiando i coralli marini. Quindi la BIOMIMICA, la scienza che prende ispirazione dalla natura, permetterà alle vetture ecologiche sicurezza e affidabilità grazie alla natura.