Accedi
HARDGREEN SRL
carrello
Accedi
News | 9 Dicembre 2014
Il futuro di Michelin: gli pneumatici che si aggiustano da soli
Autore Staff

Al Michelin Challenge Bibendum è stata presentata l'ultima innovazione di casa Michelin: la tecnologia Selfseal, che consentirà agli pneumatici di ripararsi autonomamente.

Questo è possibile grazie al particolare tipo di mescola che, in caso di eventuali fori nel battistrada, si riaggrega immediatamente.

A partire dal 2015 l'obiettivo sarà quello di rendere disponibile la nuova tecnologia sulle gomme delle autovetture e dei veicoli commerciali leggeri.

Questo tipo di pneumatici sarà inoltre venduto con un occhio particolare verso i mercati dei Paesi emergenti dato che, se in Eurpa la foratura di uno pneumatico avviene ogni 75.000 km nei paesi del Sudest asiatico questo una volta ogni 3.000 chilometri.