Accedi
HARDGREEN SRL
carrello
Accedi
News | LE OMOLOGAZIONI SUGLI PNEUMATICI INVERNALI
ARRIVA LA NEVE, CHIAREZZA SULLE OMOLOGAZIONI DELLE GOMME
Autore staff egommerce.it

C'è molta confusione anche da parte di gommisti e concessionari auto su tutto ciò che riguarda gli pneuamtici invernali. Prendiamo per esempio la marcatura della gomma che identifica un pneumatico invernale da uno estivo. 

Lo pneuamtico invernale ad oggi (nel 2020 cambierà la legge) è identificato dalla marcatura M+S (ovvero "MS", "M/S", "M-S", "M&S"), che significamud & snow (ovvero fango e neve) ed è posta sul fianco dello pneumatico stesso, tenendo presente che solo questa tipologia può essere considerata equivalente alle catene da neve omologate e, quindi, in grado di rispettare gli obblighi di legge.

Come si vede dalle immagini sopra riportate, spesso - oltre alla marcatura legale indicata - sono presenti anche altri simboli aggiuntivi che ricordano il periodo invernale (quali ad esempio una montagna stilizzata, fiocchi di neve, ecc.): essi in Italia non sono obbligatori per legge e sono quindi da intendersi come una ulteriore indicazione da parte del costruttore circa le caratteristiche prestazionali del prodotto in caso di fondo innevato.
Gli pneumatici invernali che possono essere impiegati sono quelli omologati secondo la Direttiva 92/23/CEE del Consiglio delle Comunità Europee e successive modifiche, ovvero secondo il corrispondente regolamento UNECE, muniti del previsto marchio di omologazione (le gomme omologate sono marchiate in rilievo su uno dei due fianchi con la lettera “E” maiuscola in un cerchio, o in alternativa con la lettera “e” minuscola in un rettangolo, seguita dal numero identificativo del paese comunitario che rilascia l’omologazione e da un altro numero di serie: la mancanza di queste sigle sta pertanto a significare che quegli pneumatici non possiedono l’omologazione europea).
Tutti i nostri pneumatici ricostruiti Tagom e Malatesta sono omologati con la lettera E : E108.
Il marchio con Il fiocco e la montagnetta stampati sul laterale della gomma, indica una certificazione che inizia ad essere assegnata sugli pneumatici che superano alcuni test specifici, in Italia questa certificazione sarà obbligatoria per pneuamtici venduti dal 1 gennaio 2020 (a parte eventuali proroghe).
Quindi unica identificazione richiesta oggi dalle Forze dell'Ordine e Polizia Stradale, dove sono in vigore le obbligazioni di legge,  sono solo ed esclusivamente la marcatura M + S