Accedi
HARDGREEN SRL
carrello
Accedi
News | 5 Ottobre 2020
2 o 4 pneumatici invernali: cos'è meglio per la tua sicurezza?
Autore Staff

Una cosa è chiara: nè il Codice della Strada nè la Direttiva 92/23/CEE danno indicazioni precise sull'obbligo o meno di montare le gomme invernali solo sull'assale delle ruote motrici o anche sull'altro. Ma numerosi test effettuati da produttori di pneumatici e riviste specializzate si pronunciano chiaramente a favore delle 4 gomme.

Questo perchè una vettura a trazione anteriore equipaggiata con pneumatici invernali montati solo davanti è squilibrata nella parte posteriore e aumenta il rischio di sovrasterzo, mentre al contrario, un'auto a trazione posteriore che ha montato pneumatici invernali solo dietro risulta squilibrata sull’asse anteriore e rischia di uscire di strada in curva. Montare tutti e 4 gli pneumatici invernali offre una maggiore stabilità di frenata e aderenza in curva, aumentando il controllo sulla propria auto.

Non dimentichiamoci inoltre la possibilità di incorrere comunque in sanzioni amministrative perchè, in caso di incidente, si potrebbe affermare che la vettura non era abbastanza sicura per poter circolare con neve o ghiaccio, non rispettando l'articolo 79 del Codice della Strada che afferma che "i veicoli a motore durante la circolazione devono essere tenuti in condizioni di massima efficienza, comunque tale da garantire la sicurezza"; il rischio in questi casi è di una multa fino a 300 euro.